Titolo
Struttura

Il segretariato formazione e studi , previsto dall'articolo 71 degli Statuti Generali dei frati minori ha il compito di promuovere e coordinare, alle dipendenze del Ministro Provinciale, tutta l'attività formativa della Provincia, sia quella iniziale che quella permanente.
Secondo la "Ratio formationis" della Provincia, numero 27 "il segretariato si impegna a realizzare il programma di formazione permanente stabilito dal capitolo provinciale e a seguire l1attività vocazionale e le singole case di formazione perché svolgano al meglio il compito loro affidato".
Del segretariato fanno parte il segretario provinciale FS, il moderatore della formazione permanente, l'animatore vocazionale provinciale, i maestri delle case di formazione, il responsabile dell'accoglienza vocazionale, il responsabile per la formazione ai ministeri ordinati, il responsabile per i professi solenni dei primi dieci anni, il prefetto dell'istituto teologico di S. Antonio e quanti saranno nominati dal definitorio provinciale.
Il segretariato si riunisce almeno tre volte l'anno sotto la presidenza del segretario e tutte le volte che è necessario per seguire la formazione nelle sue varie fasi e rispondere ai problemi che man mano si presentano o sui quali il ministro provinciale chiede parere al segretariato stesso.